Works

Fan Club di YATTAMAN!

La Pea&Promoplast è l’azienda italiana che ha ideato, creato e prodotto la Yattaman Cult Collection. La prima collezione di action figure dedicati a Yattaman non prodotta in Giappone!

Pea&Promoplast nasce dall’unione delle forze di Produzioni Editoriali Aprile, editoria per bambini e mercato promozionale, e la Promoplast, azienda nel settore plastico, famosa per aver ideato la pallina di plastica per il bucato in lavatrice.

La loro storia inizia negli anni 70 e si consolida negli anni 80 e a seguire.

Pea&Promoplast produce premium, sorprese, progetti promozionali che si trovano come regali nelle confezioni di prodotti a marchio o come premi per la raccolta punti. Diviene leader europea del settore e matura una grande esperienza di collaborazione con la Cina fin da subito. Anzi, in Cina la Pea&Promoplast, ha i centri di produzione in partnership in modo da poter controllare al massimo la qualità e il rispetto delle norme. Alcuni suoi prodotti sono infatti contenuti in scatole con alimentari o destinati ai bambini, come il famoso Carletto della Findus, quindi la sicurezza e il controllo sono mantenuti ad alti livelli e con rigidi test pre e post produzione su normative internazionali.

Tanto per avere una idea del know-how di questa azienda italiana vi citiamo alcuni suoi clienti:  Ferrero/Kinder, Panini, Algida,Tomy, Bandai, Hasbro, Esselunga, Mc Donald, Clementoni con i quali si rinnova da tanti anni.

L’esperienza maturata in tutti questi anni nella prototipazione da vita nell’ottobre del 2015 a Kintana, unione di team di professionisti a disposizione delle aziende italiane ed estere con l’obiettivo di velocizzare le fasi di sviluppo creativo e prototipale di progetti a licenza.

Kintana studia il progetto partendo dal target, dalle aspettative del cliente, all’analisi di preproduzione, rendering, modellazione e prototipazione fino ad arrivare dove richiesto al  prodotto finito.

Non ci resta che intervistare uno dei creativi di questi team e nello specifico il sig. Francesco Capoti, colui che ha coordinato la nascita della Yattaman Cult Collection!

Leggi la sua intervista qui su newbokan.net

0